Depuratore d’acqua a osmosi inversa: scopriamolo insieme

Il depuratore acque a osmosi inversa è la soluzione ideale per poter avere sempre a portata di mano dell’acqua pura e pulita, portando alla nostra salute degli innegabili benefici. Con la scelta del depuratore acque non sarà solo il nostro corpo a beneficiarne, ma anche l’ambiente: infatti è ora di dire basta all’utilizzo incontrollato della plastica, e adottare soluzioni più green che ne limitino l’uso.

Il depuratore acque funziona grazie a delle membrane performanti, in grado di trattenere batteri, cromo, cloruri e nitrati presenti nell’acqua. Si tratta di un impianto dalle dimensioni ridotte che è in grado di trasformare l’acqua del rubinetto come quella in bottiglia. Tra le caratteristiche del depuratore acque è importante menzionare il regolatore di salinità dell’acqua, che rende possibile regolare il residuo fisso dell’acqua depurata, in modo che non tutti i sali minerali nell’acqua vengano eliminati. È fornito, inoltre, di un sistema anti-allagamento, che permette all’impianto di rilevare le perdite; uno che permette il flussaggio, che garantisce il lavaggio dei moduli osmotici, attraverso l’eliminazione dei sali concentrati sulle membrane; ed ha un display posizionabile, in modo da garantire sempre la visuale migliore, qualsiasi sia la posizione in cui l’impianto è stato installato.

Per informazioni riguardanti il depuratore acque ci si può rivolgere ad Acqualife, un’azienda italiana leader nel settore della produzione di depuratori ad osmosi inversa. Ogni depuratore acque ed ogni macchinario destinato al trattamento delle acque viene interamente prodotto in Italia con le dovute certificazioni previste dalla legge. Inoltre, Acqua Life si occupa anche della manutenzione di tutti i prodotti, come prescritto dal DM del Min. Salute N° 25/12, secondo il quale viene reso obbligatorio la manutenzione periodica. Quest’ultima include una sanificazione periodica, una pulizia generale, la sostituzione dei filtri e delle membrane ed il loro smaltimento ecologico; ricordate che senza questi passaggi il depuratore può non funzionare correttamente, erogando acqua di qualità inferiore rispetto a quella del rubinetto.

News Reporter