Cos’è la magia bianca e per cosa viene adoperata?

La vera magia è quella pratica esoterica che si discosta ampiamente dall’occultismo, che di fatto comprende sia la magia bianca che la magia nera; il vero operatore di magia buona assolve e risolve la battaglia contro il male con la magia divina, e utilizzando  le proprie facoltà e il proprio sapere, che sono i veri poteri ancestrali sulla terra. La magia bianca incantesimi veri viene usata in ogni operazione esoterica che abbia come fine il bene della persona, la positività, il successo ed il benessere in ogni settore. Questa particolare magiaè in grado di risolvere ogni problema di vita, è sempre attiva, efficiente, insostituibile arma di lotta contro il male e per aiutare l’essere umano nell’affrontare e nel risolvere ogni problema di vita, quando questo opprime l’uomo e lo penalizza nella quotidianità.

 Il termine incantesimo deriva da incantare, ovvero affascinare, ammaliare, si tratta di parole che sono legate a sentimenti positivi e all’amore. L’incanto avviene solamente se le parole magiche riescono ad entrare all’interno di canali insiti nella persona che si desidera incantare. I rituali di Magia Bianca, infatti, generalmente non implicano l’invocazione (o l’evocazione) di spiriti o entità soprannaturali, né l’utilizzo di pittoreschi ingredienti magici.

 La magia bianca interessa forze cosmiche benefiche e ad essa è associato il colore bianco che è universalmente riconosciuto come il colore della purezza, della positività. Può essere utilizzata per vari motivi e scopi e solitamente viene vista come positiva e benefica. Con la Magia Bianca si possono evocare Entità Angeliche, spiriti buoni, che contribuiscono con l’Operatore Esoterico, dal quale vengono sapientemente gestite assieme a tutte le altre energie positive che si richiamano alla Magia Bianca, per il bene della persona che a questo tipo di Magia ricorre per la soluzione dei suoi problemi o per essere sostenuta in un momento di difficoltà.

News Reporter