Materiali di recupero: i cancelli in ferro battuto

Proteggi la tua casa senza dimenticare la bellezza artigianale e il design vintage. I cancelli in ferro battuto possono riprendere i modelli antichi, e dargli una nuova vita creando uno stile unico e ricercato.

I cancelli in ferro battuto più belli si trovano da RA-MA che, insieme a tutto il suo team, è un’azienda specializzata con una notevole esperienza nel settore del recupero dei materiali antichi, che non rinuncia alla sperimentazione sulle innovazioni tecnologiche applicate a lavorazioni esclusive dei vari materiali. Da ben 36 anni RA-MA offre ai propri clienti un servizio unico, fornendo dei pezzi unici, compresi i cancelli in ferro battuto.

I cancelli in ferro battuto presenti sono di altezze e dimensioni diverse, così come le loro forme. L’ampia scelta permette di trovare il cancello più adatto e di restaurare un piccolo capolavoro. RA-MA, inoltre, recupera anche altri articoli antichi: candelieri, ferri per pozzo, oggettistica d’arredo, roste antiche, ringhiere ed inferriate.
I candelieri comprendono lanterne, abat-jour, applique, paralumi, ecc., tutti pezzi di antiquariato per veri appassionati; i ferri per i pozzi, invece, possono essere composti da più elementi, e danno quel tocco vintage e nostalgico ai pozzi situati in ogni giardino. L’oggettistica d’arredo è una categoria un po’ più ampia, che comprende mortai in marmo, panche, galli segnavento, fioriere, orologi, lattiere, e molto altro. È addirittura possibile trovare vecchi sedili da cinema, gazebi, tavoli, ecc. Le roste antiche, che comprendono anche le grate e i rosoni, sono delle inferriate a raggiera che venivano poste sopra porte e portoni.

I materiali di recupero sono numerosi e si prestano a svariati tipi di realizzazioni. Visitando il sito web di RA-MA potrete scoprire tutti gli articoli e i pezzi unici disponibili. Cliccate sul link presente in questo articolo per visitarlo per non perdervi il miglior antiquariato di Barberino Tavernelle, in provincia di Firenze.

News Reporter