Ormeggio barche a Porto Cesareo: alla scoperta del mare salentino 

Porto Cesareo: cosa vedere 

Porto Cesareo fa parte del comprensorio dell’Arneo ed è un imperdibile borgo marinaro situato sulla costa ionica della penisola salentina. Le sue acque cristalline e le sue meraviglie naturali lo rendono una meta privilegiata per gli amanti del mare. 

Per scoprire le bellezze naturali di Porto Cesareo è, infatti, possibile noleggiare piccole imbarcazioni oppure approfittare di una serie di percorsi guidati. Salpando dal porto è senza dubbio d’obbligo visitare l’Isola dei Conigli, conosciuta anche come Isola Grande. Poco distante, invece, si può ammirare lo scoglio Mogliuso, famoso poiché vi cresce una rara specie di Iris Revoluta, il cui inconfondibile colore viola crea un acceso contrasto con il verde smeraldo dell’acqua. 

Fra le attrazioni da non perdere c’è, poi, il Molo Romano del porticciolo della Chiaca. Qui sono sommerse sette colonne romane interamente in marmo e la statua della Madonna dei Naviganti. Si tratta di una tappa imperdibile per gli appassionati di immersioni. 

Ormeggio barche a Porto Cesareo: a chi rivolgersi  

L’ormeggio barche a Porto Cesareo mette a disposizione dei turisti eccellenti servizi di barche in affitto con cui scoprire le bellezze del mare salentino. È possibile, infatti, scegliere fra diverse soluzioni adatte ad ogni esigenza. Le barche si possono affittare sia per mezza giornata o per tutto il giorno, oppure settimanalmente, scegliendo fra imbarcazioni open o cabin che vanno dai cinque agli otto metri di lunghezza. 

Alcune delle spiagge più belle di Porto Cesareo sono quella di Torre Chianca, un vero e proprio paesaggio tropicale, e la cosiddetta spiaggia delle dune, caratterizzata proprio da un cordone di due costiere e da una folta e ridente vegetazione. La zona di Punta Prosciutto, invece, è una destinazione rinomata fra gli appassionati di kitesurf o di vela, proprio per via dei venti che soffiano da Ovest, da Sud-Ovest e da Sud-Est. 

News Reporter